Home Unione Soci Attività
e Progetti
Eventi Servizi Le banche dati
del biologico
Focus on Naturalmente
Bio
Area Stampa Link
Home » Soci » Associazioni Regionali » APROBIO FVG

APROBIO FVG



APROBIO FVG
Sito web: www.biologicofvg.it
E-mail: aprobio@tin.it
Referente: Carletto Di Bert
Indirizzo: Vicolo dei Nigris, 1
33034 Fagagna (UD)

APROBIO – Associazione Produttori Biologici e Biodinamici del Friuli Venezia Giulia è un’Associazione Regionale costituita alla fine del 1991 da oltre cento aziende biologiche. Ha ottenuto il riconoscimento ai termini della L.R. 59/90 nel  dicembre 1992 ed in seguito secondo l’art. 9, comma 10, della L.R. 32/95. APROBIO FVG, unica Associazione di produttori biologici operante in regione, è attiva quindi da oltre 15 anni e conta circa 150 aziende di produzione e di trasformazione.


Ha lavorato inizialmente soprattutto nell’ambito dell’assistenza tecnica, oltre che dei controlli, per fornire alle aziende regionali tutte le informazioni e gli strumenti necessari a produrre secondo il metodo biologico. In questi ultimi anni si sono sviluppate anche altre forme di intervento: la promozione, l'orientamento al mercato e la commercializzazione delle produzioni biologiche regionali.

A partire dal 1997 e fino a tutto il 2005 APROBIO FVG ha svolto in convenzione con l’ERSA (Agenzia regionale per lo sviluppo rurale) le attività di formazione, aggiornamento e divulgazione per produttori e tecnici, nonché quelle di promozione dell’agricoltura biologica ed informazione ai cittadini, previste dall’art.3 della L.R. 32/95.


Nel 2008 APROBIO FVG ha portato a termine come partner due progetti Interreg IIIA, uno con la Slovenia il cui capo fila era il comune di Tavagnacco, l’altro con l’Austria il cui capofila era il comune di Coseano, ai quali hanno aderito altri soggetti tra cui alcuni comuni del Medio Friuli, l’Università di Udine e la Provincia di Udine.


Nel 2010 grazie al DECRETO MINISTERIALE 11370 del 28/12/08 Lettera B) Azioni di miglioramento della qualità dei prodotti biologici ha svolto attività di promozione della filiera corta biologica nell’ambito di un progetto nazionale che ha coinvolto le associazioni di produttori biologici di svariate regioni italiane.


Nel 2011 si è avvalsa del PAN (Programma di Azione Nazionale) per l'Agricoltura Biologica realizzando in Friuli Venezia Giulia interventi rivolti alle scuole sia per l’inserimento nelle mense dei prodotti biologici locali sia per sensibilizzare gli studenti al corretto utilizzo delle produzioni bio ed organizzando la manifestazione a carattere nazionale “Le piazze del BIO”.

Tra le iniziative svolte negli anni, oltre al sostegno alle aziende biologiche regionali, si ricordano convegni e biosimposi internazionali, manifestazioni quali biofeste, biofattorie aperte, etc, partecipazioni a fiere nazionali ed estere, cicli di interventi nelle scuole, ...