Home Unione Soci Attività
e Progetti
Eventi Servizi Le banche dati
del biologico
Focus on Naturalmente
Bio
Area Stampa Link
Home »  Da chi è composto il sistema di controllo e vigilanza?

 Da chi è composto il sistema di controllo e vigilanza?

 

I regolamenti europei sul biologico lasciano libertà agli Stati membri di attivare nel proprio Stato uno specifico sistema di controllo e vigilanza, che coinvolga sia Autorità pubbliche che società di certificazione private. In Italia il sistema di certificazione, controllo e vigilanza dei produttori e dei prodotti biologici prevede numerosi attori:

 

MiPAAF

  • è l’Autorità Pubblica di riferimento
  • è il Referente a livello europeo
  • autorizza gli Organismi di Controllo e Certificazione (OdC)
  • esercita l’attività di sorveglianza sugli OdC 

 

 

Regioni

  • ricevono le notifiche dagli Operatori
  •  costituiscono gli Albi delle Aziende
  •  esercitano l’attività di sorveglianza sugli OdC

 

NAS, ICQRF, ecc.

 

  • attività di controllo come nel comparto tradizionale

 

 

ACCREDIA

 

  • è l'Ente unico nazionale di accreditamento,  che valuta la competenza tecnica e l'idoneità professionale degli Organismi di Controllo e Certificazione, accertandone la conformità a regole obbligatorie e norme volontarie, per assicurare il valore e la credibilità delle certificazioni.

 

 

Operatori

 

  • hanno gli obblighi e le responsabilità che competono a chi produce, trasforma, commercializza prodotti alimentari

 

Organismi di Certificazione

 

  • sono società private che operano nel settore biologico in virtù dell’accreditamento da parte dell’ente unico nazionale di accreditamento ACCREDIA e del riconoscimento da parte del MiPAAF (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali)
  • esercitano l’attività di controllo e certificazione degli Operatori che hanno inviato la notifica
  • forniscono agli Enti Pubblici i dati sulle aziende controllate e una relazione dettagliata della loro attività.

 


 


Attività di informazione e divulgazione del settore dei prodotti biologici realizzata da UPBIO nell'ambito della Mis. 133, PSR 2007/2013, determinazione n.718325 del 29/12/2014 - Codice domanda n.8475921024.


 

PSR Regione Lazio 2007/2013 - Misura 133 - Sostegno alle Associazioni di produttori per le attività di promozione e informazione riguardanti i prodotti che rientrano nei sistemi di qualità alimentare.